La tana dei gufi

Gufi dipintiSono costantemente alla ricerca di oggetti inusuali ai quali regalare una seconda vita con un tocco di creatività e inventiva. Questo curioso porta tazze, ricavato da un tronchetto di legno tagliato in due, l’ho scovato in un mercatino un paio di mesi fa. 

Gufi dipinti

L’ingrediente più prezioso in grado di dare vita a creazioni originali è sempre la nostra immaginazione: va costantemente ‘allenata’ per riconoscere le potenzialità di un oggetto all’apparenza futile e trasformarlo in qualcosa di totalmente nuovo.

Gufi dipinti

Così, dopo essermi sbarazzato delle tazze, ho aggiunto sul retro del supporto in legno un gancio triangolare per appenderlo. Poi ho scelto due piccoli sassi sui quali ho dipinto un gufo e un barbagianni, li ho inseriti nei buchi e…voilà! Che ne dite? Non li trovate irresistibili nella loro tana? Se collezionate rapaci notturni e vi piacciono i portafortuna vi consiglio di non farvi scappare quest’opera davvero irripetibile!

Potrebbe anche interessarti:

5 risposte a La tana dei gufi

  • Yvonne Savaikis scrive:

    What a very unique idea Roberto, you have a great imagination and the two owls look beautiful placed in the wood ♥

  • Laura Pedrini scrive:

    Bella l’idea di trasformare il porta tazze che tra l’altro non è così semplice da trovare…
    Complimenti all’artista per la perfezione!
    Ciao
    Laura

  • Stefano Marangoni scrive:

    Sono un collezionista di gufi sono molto belli i ciondoli. Ci sono anche portachiavi?

  • Lynn Selcer scrive:

    Could you please send me information and price for your owl art?
    Thank You,
    Lynn Selcer

  • Silvio Togni scrive:

    Sono interessato al dipinto del lupo. Mi può contattare per favore? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *