Il salto del delfino

Sassi dipinti - delfino su pietraI sassi dipinti con delfino sono molto richiesti, ma non ne dipingo spesso. Questo dipende dal fatto che essendo animali dalle estremità pronunciate (pinne e naso a bottiglia) che non si raccolgono su loro stessi, è complicato inserirli nello spazio del sasso senza aiutarsi dipingendo anche una parte di ambiente marino. Inoltre le pietre dalla forma giusta sono abbastanza rare, perché devono essere provviste della curva necessaria a delineare il profilo della schiena del cetaceo che salta fuori dall’acqua. Quando riesco a trovarne una mi diverto molto a dipingere il mare increspato e gli spruzzi intorno all’animale; l’effetto finale è senz’altro elegante. Il delfino in foto (clicca per ingrandire) misura circa 14 centimetri di lunghezza ed è stato commissionato da Vincenzo e Emanuela di Modena.

Potrebbe anche interessarti:

8 risposte a Il salto del delfino

  • jo scrive:

    Le tue opere sono meravigliose, tanto belle da poter essere benissimo paragonate alle opere di Michelangelo, Raffaello, Donatello e chi più ne ha più ne metta, un saluto dalla Sicilia da Jo

  • Roberto Rizzo scrive:

    Jo, sei davvero troppo buona!
    Grazie delle belle parole ma non esiste confronto al cospetto dei mostri sacri che citi! :P
    Un abbraccio

  • Laura scrive:

    Che dire? Già ammiravo i tuoi lavori,grazie a te ho fatto una splendida sorpresa (Ercole) al mio altrettanto splendido fidanzato ma guardando questo sasso non posso che farti tantissimi complimenti per la tua bravura!!!! Anche se come hai detto tu non è facile ritrarre i delfini trovo che ti sia riuscito benissimo.
    A presto,
    Laura

  • Roberto Rizzo scrive:

    Laura, grazie mille del commento, ti abbraccio forte. Ritrarre Ercole è stato un vero piacere!

  • sonia scrive:

    i suoi animali sono talmente belli, non sembrano dipinti…sembrano uscire dallo schermo. Sono davvero molto ammirata di fronte a tanta bravura e arte.
    Buon proseguimento e grazie di far ammirare tutto l’amore che c’e’ nei suoi animali.
    Sonia

  • Roberto Rizzo scrive:

    Gentile Sonia, grazie per queste belle parole che mi hanno emozionato.
    Ha proprio colto nel segno: l’amore che nutro nei confronti del mondo animale cerco sempre di riversarlo in ogni opera che realizzo. Spero torni ancora a trovarmi, nel frattempo le auguro buon anno.

  • sonia scrive:

    Auguro un buon anno di cuore anche a lei. Da quando (ahimè da poco…) ho scoperto le sue opere non posso fare a meno di tornare. La dolcezza dei “suoi” animali è di tale impatto che mi sento come ipnotizzata; è difficile distogliere lo sguardo (…sento gli occhi umidi…) e mi vien una voglia enorme di poterli abbracciare tutti quanti…
    Come avrà capito anche io amo e ammiro moltissimo gli animali e mi auguro, con l’anno nuovo, di vedere questo amore aumentare nel mondo.
    Arrivederci a presto.
    Sonia

  • lucia scrive:

    Che dire…sei bravissimo, anch’io lavoro con gli acrilici ma quando ho visto i tuoi mi sono resa conto di quanto devo imparare, bello anche il tuo video, fa venire voglia di dipingere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *