Non solo civette

sassi dipinti civetteI sassi dipinti con civette sono tra i miei lavori più apprezzati e collezionati, ma la famiglia dei rapaci notturni è numerosa e conta molte altre specie all’apparenza simili ma che possiedono ognuna un proprio particolare piumaggio. Oggi voglio presentarvene qualcuna: sulla sinistra abbiamo un allocco di Lapponia, riconoscibile dalla mascherina a cerchi concentrici intorno agli occhi, che ne esalta lo sguardo. Al centro un gufo reale, con le sue caratteristiche ‘orecchie’. Infine, sulla destra, una specie poco conosciuta ma non per questo meno elegante: l’ulula. Per darvi un’idea del lavoro certosino e farvi apprezzare la qualità dei dettagli pensate che si tratta di sassi della grandezza di un uovo. Collezionisti di gufi e civette siete avvisati: nella vostra preziosa raccolta i miei rapaci dipinti a mano non possono mancare! :)

Potrebbe anche interessarti:

6 risposte a Non solo civette

  • roni visaggio scrive:

    Finalmente ti scrivo qui sul sito per farti i complimenti perché sei veramente il massimo…i tuoi sassi dipinti li conservo sempre con cura perché troppo belli..ci sentiamo presto..

  • barbara scrive:

    perdonami “l’asilismo” ma…manca solo il comò!!!…scherzi a parte, nel variegato mondo dei sassi dipinti (o pietre colorate che dir si voglia^^), queste civette la fanno da regine! Sono veramente grandi come un uovo di gallina?…O___O

  • Roberto Rizzo scrive:

    Uovo di gallina Barbaré, uovo di gallina…giuro! :D

  • barbara scrive:

    vabbuò..mi fido..^^..

  • franco tonioli scrive:

    Ho avuto occasione di apprezzarti alla mostra di recente in Bologna, ricordi mi hai fatto vedere il falco…ancora bravo ti seguirò nelle tue opere, quel giorno ero di fretta, quali saranno gli spostamenti in Emilia? A presto Franco Tonioli da Bologna

  • melos scrive:

    Sono incantata… ha mai realizzato con ritratti …. umani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *