Un sasso dipinto esclusivo | Pitone

sassi dipinti esclusivi - pitoneQuesto pitone è uno dei miei sassi dipinti più esclusivi. La forma della pietra sembra nata per ospitarlo, ma vi assicuro che quando l’ho raccolta non avevo la minima idea di cosa realizzarci e solo dopo uno studio accurato e vari disegni preliminari sono riuscito a ‘interpretarla’ nel modo giusto. La rock painting art fatta ad un certo livello è una tecnica che non si improvvisa e un risultato simile ho potuto ottenerlo solo grazie  all’esperienza pluriennale maturata in questo campo. Ho fotografato il pitone da varie angolazioni ruotando il sasso di volta in volta, in modo da farvi apprezzare il movimento delle spire del rettile intorno al tronco. Cliccate sull’immagine per ingrandirla.

Potrebbe anche interessarti:

4 risposte a Un sasso dipinto esclusivo | Pitone

  • Federica scrive:

    Che meraviglia!!!!!!!!! La farfalla e il serpente poi sembrano davvero reali!!

  • barbara scrive:

    Parole sante!…perchè dipingere un sasso regolare come se fosse una tela è una cosa che chiunque abbia un po’ di dimestichezza con i pennelli può fare, interpretare un sasso particolare e dargli il giusto movimento richiede uno sforzo triplo! (e anche di più…) bellissimo il pitone :D

  • Peonia scrive:

    Molto particolare la forma di questo sasso, e la scelta del rettile è stata quella giusta.
    La natura ci offre molti spunti, ed il tuo lavoro è stupendo.

  • Roberto Rizzo scrive:

    @ Federica: grazie mille.

    @ Barbara: effettivamente sono proprio questi sassi ‘alternativi’ quelli che danno maggior soddisfazione! Un bacio.

    @ Peonia: l’interpretazione delle forme naturali è uno degli aspetti più affascinanti della pittura su pietra, un lavoro di ricerca e passione che mi spinge verso territori meno battuti, per realizzare pezzi davvero unici e irripetibili. Un abbraccio, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *