Micro-pinguini dipinti su pietra

pinguini
Qualche giorno fa ho trovato in spiaggia un piccolo sasso piatto con un’ottima base d’appoggio, che aveva l’aspetto di un’isoletta in mezzo al mare. Seguendo questa idea mi sono messo alla ricerca di due pietruzze da trasformare in una coppia di pinguini imperatore da applicarci sopra. Ed eccoli qui, papà e figlioletto insieme prima e dopo il ‘bagno di colore’: un angolo di Antartide che sta nel palmo di una mano! Pensate che il piccolo di pinguino misura solo due centimetri, poco più di una nocciolina. Per dipingere soggetti così minuscoli occorrono pazienza, precisione e passione, ingredienti che contribuiscono a rendere alcuni miei lavori davvero irripetibili!

Potrebbe anche interessarti:

3 risposte a Micro-pinguini dipinti su pietra

  • Marianna scrive:

    O_______O wow!!!

  • Roberto Rizzo scrive:

    Grazie Marianna! :)

  • fabio scrive:

    Ciao Rizzo, sei molto bravo, molto più bravo di me. Complimenti.
    Io dipingo, faccio acquerelli, pirografie, sculture.
    Se vuoi vedere le mie cose cerca su google oppure su blomming o pirohobby cerca ‘recchiafiacca’, è il mio altro nome. Forse mi trovi.
    Ciao, buon lavoro. Ti ammiro ma non ti invidio…solo sana ammirazione.
    Fabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *