Sassi dipinti irripetibili | Un camaleonte

Sassi dipintiQuello che vi mostro oggi è uno dei sassi dipinti più complessi che abbia mai realizzato. Questa pietra dalla forma così particolare l’ho raccolta l’estate scorsa, immaginando inizialmente di realizzarci sopra uno struzzo (!!!). Una volta tornato a studio ho iniziato a lavorarci ma il risultato non soddisfaceva le mie aspettative e così è rimasta per molto tempo abbandonata sulla scrivania, in attesa di una folgorazione successiva che per fortuna è arrivata. In effetti avere il sasso di fronte mentre lavoravo ad altro mi ha aiutato a ‘digerire’ la forma favorendo l’ispirazione. Così, alcuni giorni fa, senza sforzo, ho improvvisamente ‘visto’ il camaleonte nel sasso. Era arrivato il suo momento! La pietra è piccola (appena 12 centimetri di altezza), per cui ricreare con precisione la pelle squamosa è stata una vera sfida. Ho fatto in modo che il rettile poggiasse su un piedistallo roccioso (in un primo momento avevo pensato a del finto legno, ma l’effetto illusorio avrebbe funzionato meno) e  rifinito il lavoro su entrambi i lati.

Potrebbe anche interessarti:

6 risposte a Sassi dipinti irripetibili | Un camaleonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *