Disegni

Opere su carta a carboncino, matita e sanguigna | L’arte di Roberto Rizzo

Il grido

quadri uccelliUn lavoro diverso dal solito, realizzato ad acrilico e penna biro su tela. Volevo che questo primo piano di martin pescatore esprimesse una certa drammaticità, per cui ho deciso di sfruttare la forza del segno su uno sfondo ‘sanguinoso’ ottenuto stendendo a pennello in maniera molto istintiva dei colori caldi. Poi, con l’acrilico bianco, ho lumeggiato alcune parti dell’uccello per migliorarne i contrasti e evidenziare i volumi. Cosa ne pensate, esperimento riuscito? Attendo la vostra opinione!

Potrebbe anche interessarti:

Riflesso

Disegni a carboncino‘Riflesso’ è un disegno che ho realizzato a carboncino, matita di grafite e creta bianca su carta ruvida a grana media. Ispirandomi inizialmente a uno scorcio dell’entroterra cilentano ben presto ho abbandonato l’immagine di riferimento e la mano ha preso a viaggiare per conto proprio fino a trasformare la conca naturale di partenza in una gola aspra circondata da una vegetazione molto più fitta e minacciosa, che si riflette in uno specchio d’acqua quasi oleoso. Il risultato mi ha ricordato certe atmosfere inquietanti presenti nelle incisioni realizzate da Gustave Doré per la Divina Commedia e nei paesaggi di Arnold Böcklin, artista che amo profondamente. Il paesaggio metafisico sembra cristallizzato, senza tempo. Cosa ci attende alla fine della gola? Perché quella luce lontana?

Potrebbe anche interessarti:

Ritratti di animali | Studio di procione

Ritratti di animali realizzati a carboncinoHo messo per un po’ da parte il rock painting per lavorare su supporti diversi, in vista di un evento espositivo in programma nel mese di Dicembre. Questo disegno è nato durante il pomeriggio di ieri (ultimamente pare che le domeniche mi ispirino molto). Quando lavoro a carboncino su piccoli formati prediligo gli sfumini, che mi permettono di muovermi meglio su dettagli minuti. Per dare vita a ombre e chiaroscuri su fogli di dimensioni maggiori (come in questo caso) preferisco invece di gran lunga le dita. Sfumare con le dita è consigliabile per una serie di motivi: innanzitutto sono morbide e si adattano alla rugosità della carta, in secondo luogo sono umide e mischiano questa minima percentuale di umidità con il grasso della grafite, permettendo di ottenere un nero più intenso. Infine generano calore quando si sfrega il polpastrello, e questo aiuta a fondere e intensificare i mezzi toni. Tutto ciò comporta anche qualche piccolo inconveniente: a fine giornata guardandomi allo specchio mi sono accorto di avere più l’aspetto di un minatore che di un artista!

Potrebbe anche interessarti:

Dune sicule

Dune sicule - carboncino su carta‎Ieri, mentre ero concentrato nella realizzazione di questo carboncino, ho appreso per radio della scomparsa del grande Lucio Dalla. La notizia mi ha colto di sorpresa un po’ come tutti, riempiendomi di  amarezza. Sono stati tanti i concerti ai quali ho assistito e le sue canzoni hanno fatto da colonna sonora alla mia adolescenza. Alcune – tra le più belle e probabilmente meno conosciute – mi hanno ispirato e segnato profondamente.
Ecco, vorrei dedicare questo lavoro alla memoria di un artista completo che amava ogni espressione creativa, ma anche e soprattutto di un uomo che ha saputo godere della vita e divertirsi come pochi altri.
Il suo amore per il sud era cosa nota e a me piace immaginarlo così adesso: a piedi nudi nella sabbia, a pochi metri dal mare.

Potrebbe anche interessarti:

Insieme controvento

Insieme controvento - sanguigna su cartaTra un sasso dipinto e l’altro e alcune commissioni alquanto insolite, continuo a dedicarmi al ciclo di disegni ‘Camera a sud’. In quest’ultimo ho deciso di cambiare mezzo espressivo, perché la raffigurazione romantica di una coppia di ulivi curvati da anni di raffiche di vento mi imponeva più morbidezza ed era quindi preferibile diminuire l’intensità del segno abbandonando i contrasti netti del bianco e nero. E’ stato un piacere tornare ad usare la sanguigna, strumento che ha soddisfatto in pieno tutti i requisiti (clicca sull’immagine per ingrandirla). Mi piacerebbe realizzare un certo numero di tavole in modo da organizzare appena possibile una personale a tema nella quale si possano ammirare dal vivo e acquistare. Gli altri disegni disponibili al momento si possono visualizzare in questa pagina.

Potrebbe anche interessarti:

Pagina 1 di 212