Pesci

Pesci dipinti sui sassi | La rock painting art di Roberto Rizzo

Un variopinto pesce combattente dipinto su sasso!

Dipingere sassi - pesce combattente

Dopo quasi un quarto di secolo passato a dipingere sassi ancora mi stupisco di come lavorare su questo meraviglioso supporto riesca a regalarmi istanti di gioia e puro entusiasmo.

Tutto si fa più divertente quando si ha la fortuna di usare pietre dalle forme inconsuete come nel caso di questo variopinto pesce combattente realizzato in esclusiva per Thanh Nguyen, una gentile cliente statunitense.

Forse non ci crederete ma questo non è un soggetto scelto a caso, bensì un ritratto fedele del suo pesce combattente! Come potete vedere non eseguo solo personalizzazioni di cani e gatti!

In un primo momento ho pensato di utilizzare un sasso tondeggiante regolare e dipingere intorno al pesce uno sfondo acquatico, ma quando mi è capitata tra le mani questa meraviglia modellata dalla natura non ho potuto trattenermi. Posso affermare, senza peccare di presunzione, che ‘vedere’ il pesce all’interno del sasso sia stato un vero colpo di genio. Attendo i vostri commenti!

Potrebbe anche interessarti:

Pesci dipinti sui sassi | Pesce angelo imperatore

pesce-angelo-imperatoreUn sasso dipinto piccolo ma molto speciale. Ci ho lavorato per ben due giorni di fila senza alcuna interruzione! Pensate che i pesci siano soggetti più facili da dipingere rispetto agli animali di pelo? Beh, dovreste assolutamente ricredervi!sasso-per-pomacanthus-imperatorOgni sfumatura della livrea di questo pomacanthus imperator è stata ripassata perlomeno 8 volte! C’è bisogno di mano ferma e di tanta pazienza (cosa che non dovrebbe mai mancare quando si crea con passione). Il pesce angelo è in vendita sul mio spazio Etsy.

Potrebbe anche interessarti:

Un sasso speciale trasformato in uno squalo bianco!

Squalo bianco dipinto su pietraOggi vi mostro un pezzo davvero speciale: uno squalo bianco dipinto su pietra! Quando ho ricevuto questa curiosa richiesta dalla mia amica Teresa sono rimasto un po’ spiazzato, non ne avevo mai dipinto uno e non ero nemmeno certo che fosse possibile. Il motivo è presto detto: con la sua forma aerodinamica e le pinne aguzze sembrava impossibile riuscire a ‘intrappolarlo’ dentro un sasso. Mi sono preso un po’ di tempo e ho perlustrato avidamente palmo a palmo ogni spiaggia alla ricerca di un supporto che mi permettesse di soddisfare questa insolita richiesta fino a quando, qualche giorno fa, ho trovato quello che cercavo! Un sasso prezioso, con un’estremità perfetta per il muso dello squalo bianco. Naturalmente, per tirarne fuori il profilo, ho dovuto aiutarmi dipingendo anche una parte di fondale marino. E la coda? Tranquilli, non me ne sono dimenticato…è dipinta sul retro!

Potrebbe anche interessarti:

Pesci dipinti sui sassi | Alla ricerca di Nemo

Pesci dipinti sui sassi - Nemo

In una bella giornata d’estate, camminando e chiacchierando in riva al mare con un caro amico, d’improvviso l’ho visto chinarsi a raccogliere qualcosa che luccicava nel risucchio della battigia. Rialzandosi mi ha sorriso dicendomi: ‘che ne pensi di questo sasso, puoi farci qualcosa?’ Nello stesso istante in cui me lo ha mostrato mi sono accorto che si trattava di un ciottolo speciale, perfetto per un pesce pagliaccio o – come ormai dicono quasi tutti – un piccolo ‘Nemo’. Le forme adatte ai pesci sono molto rare e fosse stato per me non l’avrei di certo notato! Sono davvero grato al mio amico per questo regalo inaspettato! :)

Come si può notare, oltre ad essere particolarmente liscia e sottile, la pietra ha anche una forma sinuosa, una sorta di curva che ha contribuito a dare ancora più realismo al corpo del pesce pagliaccio.

Il lavoro è stato acquistato immediatamente, non ho nemmeno avuto il tempo di inserirlo nel mio shop Etsy. Volevo però dedicargli un post e mostrarlo da varie angolazioni, perché ci ho lavorato con grande piacere e trovo che sia uno dei sassi dipinti meglio riusciti dell’ultimo periodo.

Potrebbe anche interessarti:

Pesci dipinti sui sassi | Cernia

Sassi dipinti con pesci - cerniaAnche se i pesci sono soggetti complicati da dipingere su pietra, a volte si trovano forme che sembrano nate per ‘ospitarli’. E’ il caso di questa cernia, realizzata su espressa richiesta del Sig. Sasso di Napoli (proprio una coincidenza incredibile!), pescatore appassionato e amante del mare. Sassi dipinti pesci
Come si può notare dal dettaglio in foto ho cercato di riprodurre fedelmente ogni particolare, compresa la pinna dorsale spinosa. La cernia è stata dipinta su entrambi i lati e si tratta di uno dei lavori più esclusivi che ho realizzato negli ultimi anni. Per visionare altri sassi dipinti con pesci potete cliccare qui.

Potrebbe anche interessarti:

Un dentice di pietra

Sassi dipinti - dentice su pietraQuale soggetto avrei potuto ritrarre su un sasso così particolare? La gobba nella zona superiore andava sfruttata assolutamente al meglio e dopo varie prove che non mi convincevano del tutto (un’orca e un beluga) ho cambiato registro e optato per un pesce. Per la precisione un dentice, poiché la pietra offriva anche una leggera bombatura frontale quanto mai adatta ad accogliere la bocca sporgente e irta di denti aguzzi tipica di questa specie. Sono ripartito daccapo con una terza traccia a matita per poi finalmente passare al colore. Mi sono concentrato sulla delicatezza dei contrasti e le tinte pastello delle scaglie, mi ci è voluta un’intera giornata e devo dire che il lavoro si è rivelato più impegnativo del previsto. Il risultato però mi soddisfa: ecco uno scintillante e freschissimo dentice appena pescato! Non trovate che come mascotte sulla mensola di una pescheria farebbe la sua bella figura? Altri sassi dipinti con pesci si possono visualizzare in questa galleria. Clicca per ingrandire.Sassi dipinti - dentice su pietra

Potrebbe anche interessarti:

Pagina 1 di 212