Bomboniere per comunione | Sassi dipinti sull’Africa

Bomboniere comunione sassi dipintiEd ecco che l’Africa torna a bussare alla mia porta! Pare proprio che nell’ultimo periodo gli eventi mi riconducano di continuo al meraviglioso continente che ho avuto la fortuna di visitare all’inizio di quest’anno. Carol mi ha contattato da Bologna commissionandomi una serie di bomboniere per la comunione di suo figlio Niccolò. Essendo nativa del Sudafrica desiderava dei sassi dipinti con animali africani, pregandomi di dare la priorità ai famosi ‘big five‘, ovvero i cinque grandi della savana, che nei safari sono le specie più ambite da avvistare: l’elefante africano, il bufalo, il leone, il leopardo e il rinoceronte nero. Ad essi ho aggiunto altri soggetti altrettanto conosciuti: la zebra, lo scimpanzé e l’ippopotamo. Sono contento di come sono venuti, è stato appassionante creare uno spaccato di savana in miniatura, e visti tutti insieme gli animaletti di pietra sono davvero irresistibili. Si tratta di sassi di una misura tra i 9 e i 10 cm, lavorati finemente su entrambi i lati, firmati e sulla cui base ho anche scritto la data della comunione e il nome del festeggiato. Molti di essi finiranno proprio in Africa e mi fa un certo effetto pensare che viaggino così lontano portando con loro una parte di me. Sei anche tu alla ricerca di bomboniere originali o hai un’idea che vorresti realizzare? Contattami!

Potrebbe anche interessarti:

I miei dipinti su pietra su Pondly

pondly-logoSul mitico Pondly è stato appena pubblicato un articolo sui miei sassi dipinti! Un bel riconoscimento e una gran soddisfazione personale, visto che il sito raccoglie il meglio della rete in termini di creatività e promuove il lavoro di pittori, illustratori, fotografi, registi e graphic designers da ogni parte del mondo. Condividete l’articolo il più possibile sui vostri profili social, grazie!

Potrebbe anche interessarti:

Riflesso

Disegni a carboncino‘Riflesso’ è un disegno che ho realizzato a carboncino, matita di grafite e creta bianca su carta ruvida a grana media. Ispirandomi inizialmente a uno scorcio dell’entroterra cilentano ben presto ho abbandonato l’immagine di riferimento e la mano ha preso a viaggiare per conto proprio fino a trasformare la conca naturale di partenza in una gola aspra circondata da una vegetazione molto più fitta e minacciosa, che si riflette in uno specchio d’acqua quasi oleoso. Il risultato mi ha ricordato certe atmosfere inquietanti presenti nelle incisioni realizzate da Gustave Doré per la Divina Commedia e nei paesaggi di Arnold Böcklin, artista che amo profondamente. Il paesaggio metafisico sembra cristallizzato, senza tempo. Cosa ci attende alla fine della gola? Perché quella luce lontana?

Potrebbe anche interessarti:

Ritratto di Tango

Ritratti di gatti su pietraUn nuovo ritratto su pietra. Il soggetto è un bellissimo micio di nome Tango commissionato da Marta di Roma, che ringrazio. Tango ha un mantello soffice e corto di colore grigio-tortora in alcuni punti più chiaro e in altri più scuro. La pietra che ho scelto è molto particolare: presenta una doppia gobba che dona movimento e volume alla schiena del felino. Per visionare altri ritratti di gatti su pietra clicca qui.

Potrebbe anche interessarti:

Indovinelli visivi: droodle #6

Indovinelli visivi divertenti | Funny droodles by Roberto Rizzo
Pensavate mi fossi dimenticato dei mitici droodles? Tutt’altro! Ecco un indovinello visivo nuovo di zecca per la gioia di tutti voi lettori…Cercate di resistere alla tentazione di cliccare subito sulla soluzione e provate a darmi la vostra spremendo le meningi e magari scrivendola nei commenti. Spesso le risposte ‘alternative’ si rivelano ancora più spiazzanti e divertenti delle mie!

Mostra soluzione

Due pidocchi sulla testa di un calvo ricordano i bei tempi andati

Potrebbe anche interessarti:

Pagina 30 di 48« Prima...1020...2829303132...40...Ultima »