skip to Main Content

Conigli dipinti sui sassi

C’è qualcuno che vuole adottare questo paffuto coniglietto? Ve lo immaginate in bella mostra sul tavolino del soggiorno o come originale fermaporta?

E’ un pezzo davvero irresistibile! Anche se in foto non sono visibili, è completo di zampette e codino vaporoso. I sassi allungati e con un buon volume sono nati per ospitare i conigli, che sono tra i soggetti più apprezzati in assoluto.

Questa pietra ha una forma davvero strepitosa, misura venti centimetri circa e ci ho lavorato per quasi tre giorni. Per ottenere un pelo realistico bisogna utilizzare pennelli sintetici piatti, tondi e da ritocco e sono necessarie centinaia (se non migliaia) di pennellate, diversi strati di colore e delicate velature.

Se vi piacciono i roditori date un’occhiata anche alle altre creature di sasso dipinte negli ultimi anni visitando la galleria dei sassi dipinti.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top