skip to Main Content

Quadri con paesaggi | Prima della pioggia

Dalla loro comparsa sul mercato, agli inizi degli anni trenta, i colori acrilici hanno conosciuto uno sviluppo rapidissimo.

La diatriba tra coloro che ne esaltano le qualità (colori brillanti, asciugatura rapida, diluizione in acqua) e quelli che considerano queste caratteristiche un vero e proprio limite, non avrà mai fine.

Certamente si tratta di una pittura meno corposa dell’olio e poco adatta alle sfumature, ma la sua estrema versatilità permette di utilizzarlo in una gamma enorme di applicazioni e aderisce ad ogni supporto.

Sono convinto che la rapidità di esecuzione e l’esperienza permettano di esprimersi discretamente anche con questo medium. Nei miei quadri con paesaggi ad esempio, procedendo per sovrapposizioni cromatiche, miro a uno stile ‘impressionista’ simile a quello che si può ottenere con i colori ad olio.

Questo articolo ha 4 commenti
  1. What a beautiful landscape picture Roberto, so realistic and such soft colors that are true to nature ♥ xx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top