skip to Main Content

Ghiacciaio con pinguini

Sasso dipinto con pinguini

Oggi voglio condividere con voi un vecchio lavoro che ancora porto nel cuore. Un ghiacciaio con pinguini  dipinto su un sasso di 17 centimetri circa di altezza. Lo realizzai di getto all’epoca, senza pensarci troppo.

Oggi lo riguardo con attenzione e noto una cosa curiosa. I tre pinguini sviluppano quasi una sequenza: dal primo a sinistra (fermo e tranquillo) all’ultimo a destra che sta per tuffarsi nelle acque gelide.

Ma devo ammettere che c’è di più. Quei tre pinguini solitari mi fanno pensare alla condizione nella quale io, mio padre e mio fratello ci siamo ritrovati alla fine del 2016. Soli e distanti, dopo la scomparsa di mia madre, catapultati in un mondo improvvisamente freddo e privo di colori. Sono uno che ha sempre sperato con parsimonia, per paura di rimanere deluso. Però, forse, sotto il pelo dell’acqua, si nasconde un luogo dove un giorno ci si potrà riabbracciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top