skip to Main Content

Pesci dipinti sui sassi | Cernia

Cernia - acrilico su pietra - cm. 16

Anche se i pesci sono soggetti complicati da dipingere su pietra, a volte si trovano forme che sembrano nate per ‘ospitarli’. E’ il caso di questa cernia, realizzata su espressa richiesta del Sig. Sasso di Napoli (proprio una coincidenza incredibile!), pescatore appassionato e amante del mare.

Cernia (dettaglio)

Come si può notare dal dettaglio in foto ho cercato di riprodurre fedelmente ogni particolare, compresa la pinna dorsale spinosa. La cernia è stata dipinta su entrambi i lati e si tratta di uno dei lavori più esclusivi che ho realizzato negli ultimi anni. Per visionare altri sassi dipinti con pesci potete cliccare qui.

Questo articolo ha 4 commenti
  1. La cernia Carolina esiste(va) veramente! Io l’ho vista, grande come una Volkswagen, con la bocca piena di ami…parlo degli anni 60. Viveva nel “piroscafo affondato” fuori Mogadiscio, luogo favorito per la pesca subacquea. Nave affondata durante la 2nda guerra mondiale. Che io sappia, molti gli hanno sparato fiocine, regolarmente rotte, bisognava scendere sui 15 metri per avere una chance di vederla, uscire dallo squarcio della fiancata. Segretamente speravo che non fosse uccisa, ma all’epoca con tali sentimenti ti avrebbero deriso come sissie.
    Giovanni, vissuto in Somalia dal 1958 al 1969.

  2. Che bella storia Giovanni!
    Ho provato a reperire in rete informazioni su questa fantomatica cernia ma non sono stato fortunato…la ringrazio comunque per averci descritto nei particolari questo incredibile incontro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top